Mi domando cosa fa la magistratura per questi grandi problemi.Dopo tangentopoli ci fu sanitopoli. Successe tutto a Milano. Per i giudici napoletani c’è tempo per calciopoli e non per una sana monnezzopoli? Possibile che nessuno abbia sbagliato in questa filiera politico/camorristica? Possisbile che in Campania siano tutti virtuosi ed onesti? Alla magistratura si chiede una risposta severa e duratura.Togliere di mezzo funzionari compiacenti e policiti incompetenti. il primo passo.Poi la raccolta differenzata porta a porta e gli inceniritori sono un passo secondario e successivo. Quindi l’educazione ambientale già dall’asilo nido! 
da Agor@
Magazine